AGRICOLTURA E ZONE AGRICOLE

  • L.R. 14/04/95, n. 64: Disciplina degli interventi di trasformazione urbanistica ed edilizia nelle zone con prevalente funzione agricola.
  • L.R. 05/09/97, n. 4: Regolamento d'attuazione della L.R. 14 aprile 1995, n. 64 "Disciplina degli interventi di trasformazione urbanistica ed edilizia nelle zone con prevalente funzione agricola" così come modificata dalla L.R. 4 aprile 1997, n. 25.
  • L.R. 28/12/09, n. 80: Modifiche alla legge regionale 23 giugno 2003 n.30 (Disciplina delle attività agrituristiche in Toscana)
ATTIVITA' ESTRATTIVA
  • L.R. 17/12/92, n. 55: Procedure per l'individuazione dei siti di cava e discarica necessari alla realizzazione delle opere pubbliche e per l'utilizzo prioritario delle materie prime secondarie.
  • L. R. 3 novembre 1998, n. 78:"Testo Unico in materia di cave, torbiere, miniere, recupero di aree escavate e riutilizzo di residui recuperabili."
  • L. R. 3 novembre 1998, n. 78 "Comunicazioni"
  • Dec. 21/12/98, n. 9: Attuazione art. 30 L.R. 3 novembre 1998, n. 78 - Testo unico in materia di cave, torbiere, miniere, recupero di aree escavate e riutilizzo di materiali recuperabili.
  • D.G.R. del 15/11/1999 n.1269 "Linee guida per il coordinamento delle funzioni di vigilanza e controllo nelle attività estrattive - art. 30 L.R. 3.11.1998, n. 78." (BU. - 7.12.1999 - n. 49 Parte II) Allegati
  • DGR del 11/02/2002 n.138 "Istruzioni tecniche per la formulazione delle domande di autorizzazione all`esercizio dell`attivita` estrattiva e per la redazione degli elaborati di corredo (ai sensi dell`art. 12, comma 4 della L.R. 78/1998) e per la comunicazione del trasferimento dell`autorizzazione (ai sensi dell`art. 14, comma 3 della L.R. 78/1998)." (Boll. n 10 del 06/03/2002, parte Seconda , SEZIONE I ) Allegato
  • L. R. 27 gennaio 2004, n. 4 "Modifiche all'art.15 della Legge Regionale 3 novembre 1998, n.78 (Testo Unico in materia di cave, torbiere, miniere, recupero di aree escavate e riutilizzo di residui recuperabili).
  • Testo coordinato della L.R. 3 novembre 1998, n. 78 (Testo unico in materia di cave, torbiere, miniere, recupero di aree escavate e riutilizzo di residui recuperabili), pubblicata sul Bollettino ufficiale 12 novembre 1998, n. 37.- (aggiornato al 26 gennaio 2004)
  • Decreto del Presidente della Giunta Regionale  23 febbraio 2007, n. 10/R "Regolamento recante istruzioni tecniche per la redazione degli strumenti della pianificazione provinciale e comunale in materia di cave e torbiere, di recupero di cave dismesse o in abbandono e di riutilizzo dei materiali assimilabili, in attuazione dell’articolo 6 della legge regionale 3 novembre 1998, n. 78"
  • DCR 27 febbraio 2007 n. 27  "Approvazione del piano regionale delle attività estrattive, di recupero delle aree escavate e di riutilizzo dei residui recuperabili (PRAER) ai sensi dellalegge regionale 3 novembre 1998, n.78 (Testo Unico in materia di cave, torbiere, miniere, recupero di aree escavate e riutilizzo di residui recuperabili).

  • Risoluzione CR 27 febbraio 2007 n.33 "Sull'area di Malintoppo del Comune di San Quirico d'Orcia"

  • Risoluzione CR 27 febbraio 2007 n.35 "Sul piano regionale delle attività estrattive, di recupero delle aree escavate e di riutilizzo dei residui recuperabili (PRAER).

  • DGR 23 luglio 2007 n. 547 "Piano Regionale delle attività estrattive (P.R.A.E.)- Approvazione delle proposte di modifiche ed integrazioni -"

  • DGR 30 luglio 2007 n. 572 "D.G.R. n. 923/2006 recante approvazione di misure di conservazione per la tutela delle Zone di Protezione Speciale (Z.P.S.). Integrazione del punto 11 dell'allegato 1 in materia di cave"

CAMPI ELETTROMAGNETICI E LINEE ELETTRICHE AT
DIFESA DEL SUOLO
  • LR 11 dicembre 1998, n. 91 "Norme per la difesa del suolo."
  • L.R. 19/01/99, n. 1: Modifiche ed integrazioni agli articoli 12 e 14 della legge regionale 11 dicembre 1998, n. 91 recante "Norme per la difesa del suolo".
  • L.R. 15/04/99, n. 26: Modifica alla L.R. 11 dicembre 1998, n. 91 "Norme per la difesa del suolo".
  • Del. 23/06/99, n. 729: Misura di salvaguardia di cui all'articolo 12 comma 3 del decreto legge 5 ottobre 1993, n. 398, così come modificato ed integrato dalla legge di conversione 4 dicembre 1993, n. 493 L.R. 91/1998 "Norme per la difesa del suolo" derivazioni.
  • L.R. 21.03. 2000, n. 39 Legge forestale della Toscana.
  • Regolamento Regionale n.44 del 05/09/2001 (Boll. n 30 del 14/09/2001 parte Prima ,SEZIONE I )
    Regolamento di attuazione della LR 21 marzo 2000 n. 39 "Legge forestale della Toscana".
  • Decreto del Presidente 08.08.2003 n.48 "Regolamento Forestale della Toscana".
  • Decreto del Presidente della Giunta regionale 16 marzo 2010, n. 32/R. " Modifiche al regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2003, n. 48/R (Regolamento forestale della Toscana" BURT pag 60 + Testo coordinato del decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2003, n. 48/R (Regolamento forestale della Toscana).BURT pag 66 Scarica BURT

DIGHE
  • LR 07 gennaio 1994, n. 1 "Disciplina delle funzioni amministrative attribuite alla Regione in materia di progettazione, costruzione ed esercizio degli sbarramenti di ritenuta e dei relativi bacini di accumulo"

  • LR 01 marzo 1996, n. 17 "Modifiche ed integrazioni della LR n. 1 del 7 gennaio 1994, in materia di sbarramenti di ritenuta e relativi bacini di accumulo"

  • LR 05  novembre 2009, n. 64 " Disciplina delle funzioni amministrative in materia di progettazione, costruzione ed esercizio degli  sbarramenti di ritenuta e dei relativi bacini di accumulo."

  • DPGR 25 febbraio 2010 n.18/R " Regolamento di attuazione dell’articolo 14 della legge regionale 5 novembre2009, n. 64 (Disciplina delle funzioni amministrative in materia di progettazione, costruzione ed esercizio degli sbarramenti di ritenuta e dei relativi bacini di accumulo)."

EDILIZIA

  • LR 14 ottobre 1999, n. 52 "Norme sulle concessioni, le autorizzazioni e le denuncie d inizio delle attivita edilizie - Disciplina dei controlli nelle zone soggette al rischio sismico - Disciplina del contributo di concessione - Sanzioni e vigilanza sull attivita urbanistico/edilizia - Modifiche ed integrazioni alla Legge regionale 23 maggio 1994, n. 39 e modifica della Legge regionale 17 ottobre 1983, n. 69. 7.12.1999 "Bollettino Ufficiale della Regione Toscana - n. 34
  • LR 2 aprile 2002, n. 13 "Adeguamento della legge regionale 14 ottobre 1999, n. 52 (Norme sulle concessioni, le autorizzazioni e le denunce dinizio delle attivita` edilizie - Disciplina dei controlli nelle zone soggette al rischio sismico - Disciplina del contributo di concessione - Sanzioni e vigilanza sullattivita` urbanistico/edilizia - Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 23 maggio 1994, n. 39 e modifica della legge regionale 17 ottobre 1983, n. 69) alla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 recante codifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione." 12.4.2002 Bollettino Ufficiale della Regione Toscana - n. 8
IMPATTO AMBIENTALE
  • L. R. 3 novembre 1998, n. 79 "Norme per l applicazione della valutazione di impatto ambientale." Linee guida
  • DGR 20 settembre 1999 n. 1068 "LR 3 novembre 1998 n. 79 "Norme per la valutazione di impatto ambientale" approvazione nuovo testo linee guida di cui all art. 22 "Disposizioni attuative delle procedure". (Boll. n 41 del 13/10/1999 supplemento 130) Allegati
  • DGR 20 settembre 1990 n.1069 "LR 3 novembre 1998 n. 79 "Norme per la valutazione di impatto ambientale" approvazione nuovo testo norme tecniche di cui all art.22 disposizioni attuative delle procedure." (Boll. n 41 del 13/10/1999 supplemento 130) Allegati
  • Del. 15/06/99, n. 693: L.R. 3 novembre 1998, n. 79 recante "Norme per l'applicazione della valutazione dell'impatto ambientale". Adempimenti di cui al comma 2 art. 17, relativo allo svolgimento della procedura unica integrata.
  • Del. 15/06/99, n. 694: L.R. 7 novembre 1994, n. 81 e successive integrazioni e modificazioni - Art. 9, commi 3 e 4. Direttive agli uffici regionali per l'attuazione dei procedimenti di V.I.A. di cui alla legge regionale 3.11.98, n. 79 e specificazione delle relative competenze.
  • Del. 15/06/99, n. 695: L.R. 3 novembre 1998, n. 79 recante "Norme per l'applicazione della valutazione dell'impatto ambientale". Adempimenti di cui all'art. 21, relativo alla partecipazione regionale al procedimento statale di V.I.A.. Provvedimenti.
  • Del. 15/06/99, n. 696: L.R. 3 novembre 1998, n. 79 recante "Norme per l'applicazione della valutazione dell'impatto ambientale". Disposizioni concernenti le modalità di comunicazione e di deposito dei progetti da sottoporre al procedimento regionale di V.I.A.
  • D.G.R. del 29/01/2001 n 79 Circolare interpretativa per l`applicazione dell`art. 11 della LR 79/98 (Procedura di verifica). (Boll. n 8 del 21/02/2001, parte Seconda , SEZIONE I ) Allegato
PROTEZIONE CIVILE
RIFIUTI E BONIFICHE
  • L.R. 19 agosto 1988, n. 60 Norme per la limitazione ed il recupero dei rifiuti.
  • L.R. 12 gennaio 1995, n. 4 Norme per lo smaltimento dei rifiuti.
  • L.R. 28 giugno 1996, n. 47 Modifiche ed integrazioni della LR 12 Gennaio 1995, n. 4 e successive modificazioni recante "Norme per lo smaltimento dei rifiuti".
  • LR 18 maggio 1998, n. 25 Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati.
  • LR 25/98 art. 9 Piano Regionale di gestione dei rifiuti terzo stralcio relativo alla bonifica di aree inquinate (Per scaricare Allegati e Testo entra nella pagina)
  • L.R. 18/11/98, n. 83: Modifiche ed integrazioni agli articoli 29 e 56 della legge regionale 5 maggio 1994, n. 34 e successive modificazioni recante "Norme in materia di bonifica".
  • DGR 23 novembre 1998, n.1447 LR 25/98 - Adozione ai sensi dell art. 5 comma 1 lettera e) delle norme tecniche per l esercizio delle funzioni attribuite agli Enti Locali e per le attivita di controllo. Allegati
  • Del. 22/02/99, n. 166: L.R. 25/98 art. 10 - Adozione della proposta del terzo stralcio del piano regionale di gestione dei rifiuti "Piano regionale di bonifica delle aree inquinate".
  • L.R. 22/12/99, n. 70: Modifiche ed interpretazione autentica della L.R. 18 maggio 1998, n. 25 concernente: "Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati".
  • L.R. 31/08/ 2000, n. 71 Modifiche alla LR 18.5.1998 n. 25 (Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati), come modificata dalla LR 22.12.1999 n. 70 (Modifiche ed interpretazione autentica della LR 18 maggio 1998 n. 25 concernente: "Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati"). (11.9.2000 Bollettino Ufficiale della Regione Toscana - N. 29)
  • Reg. R.T. 17/07/2001 n. 32 del Regolamento regionale di attuazione ai sensi della lettera e) comma 1 dell`art. 5 LR 25/98 "Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati", contenente norme tecniche e procedurali per l`esercizio delle funzioni amministrative e di controllo attribuite agli Enti Locali. (Boll. n 23 del 27/07/2001, parte Prima , SEZIONE I ) Allegati
  • DPGR 25 febbraio 2004, n.14R Regolamento regionale di attuazione ai sensi della lettera e), comma 1, dell'articolo 5 della legge regionale 18 maggio 1998, n. 25 (Norme per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati), contenente norme tecniche e procedurali per l'esercizio delle funzioni amministrative e di controllo attribuite agli enti locali nelle materie della gestione dei rifiuti e delle bonifiche. Allegati
  • LR 10 luglio 2006, n. 30 Funzioni amministrative di competenza comunale in materia di bonifica di siti contaminati.
RISORSE IDRICHE
  • L.R. 9 novembre 1994, n. 86 "Norme per la disciplina della ricerca e coltivazioni delle acque minerali e termali."
  • L.R. 21 luglio 1985, n. 81 "Norme di attuazione della Legge 5.1.1994, n. 36. "Disposizioni in materia di risorse idriche." (B.U. 2 agosto 1995, n. 49)"
  • L.R. 4 aprile 1997, n. 26 "Norme di indirizzo per l organizzazione del servizio idrico integrato in attuazione degli articoli 11 e 12 della Legge 5.1.1994, n. 36"
  • DGRT 10 febbraio 2003 n. 101 "Direttive all`Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana (ARPAT) per l`attivita` negli anni 2003-04 -05"
  • DGRT 10 marzo 2003 n. 225 "Acquisizione del quadro conoscitivo relativo alla qualita` delle acque superficiali ed a specifica destinazione, ai sensi del D. Lgs 152/99 e successive modificazioni. Attuazione della delibera di Giunta Regionale n. 101/2003 (Direttive all`ARPAT per l`attivita` negli anni 2003-04 -05)". Allegati PDF
  • Decisione n.24 della Giunta Regionale n.24 del 22/12/2003 avente per oggetto l'"Adozione del Piano di Tutela delle Acque della Toscana ai sensi del D.Lgs. 152/99 e della direttiva quadro 2000/60/CE, ai fini dell`attivazione delle fasi di concertazione". Relazione di sintesi e volumi
  • L.R. 31maggio 2006 n. 20 Norme per la tutela delle acque dall’inquinamento. (B.U.R. Toscana n. 17 del 7 giugno 2006)

  • L.R. 03 giugno 2008, n.33 (testo coordinato)  "Modifiche alla legge regionale 27 luglio 2004 n.38 (Norme per la disciplina della ricerca e coltivazioni dell'utilizzazione delle acque minerali, di sorgente e termali.)" Modifiche
  • DPGRT 08 settembre 2008 n. 46/R " Regolamento di attuazione della legge regionale 31 maggio 2006, n. 20 “Norme per la tutela delle

    acque dall’inquinamento”

  • Decreto del Presidente n. 11 del 24/03/2009 " Regolamento di attuazione delle legge regionale 27 luglio 2004, n. 38 (Norme per la disciplina della ricerca, della coltivazione e dell`utilizzazione delle acque minerali, di sorgente e termali). BURT 30/03/2009

SCARICHI
  • LR 23 gennaio 1986, n. 5 "Disciplina regionale degli scarichi delle pubbliche fognature e degli insediamenti civili (Art. 14 L. 319/1976)."
  • L R 21 dicembre 2001, n. 64"Norme sullo scarico di acque reflue e ulteriori modifiche alla legge regionale 1 dicembre 1998, n. 88"

  • DPRG 23 maggio 2003 n.28/R  "Regolamento di attuazione dell’art. 6 della L.R. 21.12.2001, n. 64 (Norme sullo scarico di acque reflue ed ulteriori modifiche alla L.R. 1 dicembre 1998, n. 88)"

  • LR 31 maggio 2006 n. 20 Norme per la tutela delle acque dall`inquinamento.  (07/06/2006 Bollettino Ufficiale della Regione Toscana - N. 17)

  • DPGR 8 settembre 2008 n.46/R Regolamento di attuazione della legge regionale 31 maggio 2006, n. 20 “Norme per la tutela delle acque dall’inquinamento”.

SICUREZZA
SISMICA
  • L.R. 06/12/82, n. 88: Disciplina dei controlli sulle costruzioni in zone soggette a rischio sismico.
  • DGRT 22.09.2003 n.930 "Programma preliminare delle attività di indagini sulla vulnerabilità sismica di alcuni centri urbani significativi nelle aree a maggior rischio sismico della Toscana" Allegato1
  • Atti Regione Toscana in materia di classificazione sismica
  • Deliberazione di G.R. 12.06.2006, n. 20 - Proposta di Legge recante"Modifiche alla Legge regionale 3 gennaio 2005 n.1 (Norme per il governo del territorio) in materia di disciplina delle costruzioni nelle zone sismiche"
  • Deliberazione di G.R. 12.06.2006 n. 426 - "Attività di vigilanza e verifica nelle zone sismiche. Circolare attuativa della sentenza della
    Corte costituzionale 5 maggio 2006 n. 182. Chiarimenti agli uffici regionali per il rilascio delle autorizzazioni di cui agli artt.93 e 94 D.P.R. 380/2001 e della L.R. 88/1982"
  • Proposta di riclassificazione sismica del territorio regionale - Attuazione del D.M. 14.09.2005 ed Ordinanza P.C.M. n. 3519 del 28
    Aprile 2006 pubblicata sulla G.U. 11.05.2006 - Proposta di aggiornamento della classificazione sismica dei comuni toscani
  • Deliberazione di G.R. 11.05.2009 n. 387 Regolamento di attuazione dell’art. 117 commi 1 e 2 della L.R. 3 gennaio 2005 n. 1 (Norme per il governo del territorio). Disciplina sulle modalità di svolgimento delle attività di vigilanza e verifica delle opere e delle costruzioni in zone soggette a rischio  sismico. Approvazione ai fini dell’acquisizione dei pareri previsti dallo Statuto.

  • Delibera del Presidente della G.R. 9 luglio 2009 n. 36/R   "Regolamento di attuazione dell’articolo 117, commi 1 e 2 della legge regionale 3 gennaio 2005 n. 1 (Norme per il governo del territorio). Disciplina sulle modalità di svolgimento delle attività di vigilanza e verifica delle opere e delle costruzioni in zone soggette a rischio sismico" (pubblicato su BURT 17.07.2009 n. 25) "Applicazione del Regolamento- DPGR 36R/2009"

TUTELA AMBIENTALE
  • L.R. 1 dicembre 1998, n. 89 "Norme in materia di inquinamento acustico."
  • L.R. 6 aprile 2000, n. 56 Norme per la conservazione e la tutela degli habitat naturali e seminaturali, della flora e della fauna selvatiche - Modifiche alla legge regionale 23 gennaio 1998, n.7 - Modifiche alla legge regionale 11 aprile 1995, n.49. Bollettino Ufficiale della Regione Toscana - n. 17
  • L.R. 1 dicembre 1998, n. 88 " Attribuzione agli enti locali e disciplina generale delle funzioni amministrative e dei compiti in materia di urbanistica e pianificazione territoriale, protezione della natura e dell ambiente, tutela dell ambiente dagli inquinamenti e gestione dei rifiuti, risorse idriche e difesa del suolo, energia e risorse geotermiche, opere pubbliche, viabilita e trasporti conferite alla Regione dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112."
  • LR 2 aprile 2002, n. 12 "Modifiche alla legge regionale 13 agosto 1998, n. 63 (Norme in materia di zone a rischio di episodi acuti di inquinamento atmosferico e modifiche alla legge regionale 5 maggio 1994, n. 33) e alla legge regionale 21 dicembre 2001, n. 64 (Norme sullo scarico di acque reflue e ulteriori modifiche alla legge regionale 1 dicembre 1998, n. 88)".Supplemento Straordinario n. 67 al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 8 del 12.4.2002
  • DGR 21.10.2002 n. 1148 LR. 56/2000 - Indicazioni tecniche per l'individuazione e la pianificazione delle aree di collegamento ecologico
URBANISTICA
  • DCR 12 febbraio 1985 "L.R. 17 aprile 1984, n. 21. Norme per la formazione e l'adeguamento degli strumenti urbanistici al fine della prevenzione dei rischio sismico. Direttiva « Indagini geologico-tecniche di supporto alla pianificazione urbanistica"
  • L.R. 16 gennaio 1995, n. 5 "Norme per il governo del territorio." Riferimenti normativi
  • L.R.30 luglio 1997, n. 57 "Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 16.1.1995, n. 5 "Norme per il governo del territorio".
  • L. R. 1 dicembre 1998, n. 88 "Attribuzione agli enti locali e disciplina generale delle funzioni amministrative e dei compiti in materia di urbanistica e pianificazione territoriale, protezione della natura e dell ambiente, tutela dell ambiente dagli inquinamenti e gestione dei rifiuti, risorse idriche e difesa del suolo, energia e risorse geotermiche, opere pubbliche, viabilità e trasporti conferite alla Regione dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112"
  • DGR.14 dicembre 1998, n. 1541 "Istruzioni tecniche per la valutazione degli atti di programmazione e di pianificazione territoriale di competenza degli Enti Locali ai sensi della L.R. 16 gennaio 1995 n°5".Allegati
  • DCR 25 gennaio 2000 n.12 "Approvazione del Piano di Indirizzo Territoriale - Art. 7 LR 16 gennaio 1995, n. 5" (Boll. n 10 del 08/03/2000 supplemento 32) Allegati
  • DGR 14 Dicembre 98 n° 01541 Istruzioni Tecniche per la valutazione degli Atti di Programmazione e di Pianificazione Territoriale di competenza degli Enti Locali ai sensi della L.R. 16 Gennaio 1995 N. 5
  • DGR 07 Agosto 2000 n.868 Misure di salvaguardia del PIT (Art. 11 LR n. 5/95) - Indirizzi per l`applicazione. Circolare. (Boll. n 35 del 30/08/2000 parte Seconda ,SEZIONE I ) Allegati (*.html) o (*.pdf)
  • DGR 20 ottobre 2003, n. 1030 Approvazione delle "Istruzioni Tecniche per il deposito presso gli URTT delle indagini geologico -Tecniche e per i relativi controlli in attuazione dell'art.32 della L.R. n. 5/95, a sostituzione della deliberazione di G.R. 11.3.1996 n. 304 -Errata corrige SCHEDE
  • L.R. 3 gennaio 2005, n. 1 "Norme per il governo del territorio."
  • Deliberazione di G.R. 12.06.2006, n. 20 - Proposta di Legge recante"Modifiche alla Legge regionale 3 gennaio 2005 n.1 (Norme per il governo del territorio) in materia di disciplina delle costruzioni nelle zone sismiche"
  • DPGR 27 aprile 2007 n.26/R "Regolamento di attuazione dell'art. 62 della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 1 (Norme per il governo del territorio) in materia di indagini geologiche"
  • DCR 24 luglio 2007 n. 72 - Piano di Indirizzo Territoriale
  • DGR  18 aprile 2011 n.261  "OPCM 3907/2010, art. 2, comma 1, lett. a) - Studi di Microzonazione Sismica. Approvazione delle specifiche tecniche regionali per l’elaborazione di indagini e studi di microzonazione sismica"
  • DGR  4 aprile 2011 n.221  "Regolamento di attuazione dell'art. 62 della .LR. N. 1/2005 (Norme per il governo del territorio) in materia di indagini geologiche. Approvazione ai fini dell'acquisizione dei pareri previsti dallo Statuto."